Porte

Nuove serrature per le porte

installazione serrature a cilindro europeo

Sino a qualche anno fa le uniche tipologie di serrature disponibili per le porte di casa erano quelle con la chiave. Sono poi arrivate sul mercato le serrature elettroniche con codice, poco amate però soprattutto perché in molti dimenticano facilmente i codici che dovrebbero invece tenere sempre in mente. Con il passare del tempo sono nate nuove tipologie di serrature che permettono alle nostre abitazioni di trasformarsi in luoghi sicuri al cento per cento, nate in seno alle tecnologie di ultima generazione di cui ormai quotidianamente facciamo utilizzo. Ma anche recentemente tra le serrature si sente sempre più spesso parlare di installazione serrature a cilindro europeo.

Tra le serrature per le porte di casa più innovative dobbiamo sicuramente ricordare quelle che si aprono con il riconoscimento dell’impronta digitale. La tecnologia di lettura delle impronte digitali era un tempo davvero molto costosa e proprio per questo motivo il suo utilizzo era limitato solo al settore militare e a quello industriale. Oggi però i costi di questa tecnologia si sono abbassati notevolmente permettendo anche un’applicazione in ambito domestico. Non dovete quindi avere paura che l’installazione di una serratura di questo genere vi costi un capitale: sicuramente ha un prezzo molto più elevato rispetto ad una semplice serratura con chiave, ma non si tratta di una spesa eccessiva.

Il bello poi è che si elimina finalmente alla radice il problema della perdita delle chiavi di casa. Le chiavi di casa infatti altro non sono che le vostre dita! Dobbiamo ricordare inoltre che alcuni modelli di serrature permettono di utilizzare varie dita per attivare diverse funzioni: con un dito si apre o chiude la porta e con un altro, ad esempio, si inserisce l’allarme.

Negli ultimi anni sono arrivate sul commercio anche le serrature che si aprono tramite app. Basta accedere all’applicazione e con un semplice gesto è possibile aprire la porta di casa. Anche in questo caso si elimina alla radice il problema delle chiavi: per accedere alla propria abitazione basta infatti il proprio smartphone o tablet. Il bello poi è la possibilità di poter operare a distanza. Immaginate che vi chiami un vostro parente: ha urgente bisogno che gli prestiate la macchina. Voi però quella mattina siete usciti in bicicletta e le chiavi dell’auto sono rimaste in casa. Non dovrete tornare a casa per dargli le chiavi: una volta arrivato, potrete infatti aprire la porta di casa a distanza e chiuderla …