Latest Posts

Arredamenti per negozi

arredamenti per negozi
arredamenti per negozi


Ormai siamo abituati ad utilizzare i computer ogni giorno per qualsiasi tipo di necessità. Ma è doveroso ricordare che solo fino a qualche decina di anni fa questa per noi era ancora mera fantascienza. Quelli erano tempi piuttosto duri per gli architetti, che erano costretti infatti a realizzare, per i loro arredamenti per negozi,  le loro proposte d’ arredamento d’interni a mano. Avere una buona dimestichezza quindi con il disegno a mano libera era per un architetto davvero molto importante, l’unico modo infatti che avevano a disposizione per riuscire a descrivere in ogni più piccolo dettaglio il suo progetto e per renderlo accattivante agli occhi del cliente. Dobbiamo ammettere però che questi disegni non permettevano di capire fino … Dobbiamo ammettere però che questi disegni non permettevano di capire fino in fondo come quell’ambiente sarebbe cambiato grazie ai lavori e alla scelta dell’arredamento. Oggi per fortuna la progettazione può fare affidamento sui rendering.

I rendering interni sono realizzazioni grafiche realizzate direttamente al computer in tre dimensioni. Utilizzare i programmi per la creazione dei redering non è affatto semplice, ma questi software hanno permesso anche agli architetti che non hanno una buona manualità di riuscire a descrivere il loro progetto al meglio. Non c’è anzi bisogno di molte descrizioni, le immagini infatti parlano da sole. Sembrano vere e proprie fotografie tanto sono realistiche e non c’è bisogno quindi di lasciarsi andare a grandi voli d’immaginazione, il progetto è li davanti ai vostri occhi e potete veramente toccarlo con mano.

Grazie ai rendering d’interni è possibile avere un’idea molto chiara dei lavori di ristrutturazione che dovranno essere messi in atto e di capire come andranno a modificare l’ambiente, del modo in cui l’ambiente appare a seconda delle condizioni di luce disponibili e di quali siano i colori piu adatti per rivalutare quello spazio nel miglior modo possibile. Si ottiene un’idea altrettanto chiara anche dell’arredamento; in un rendering infatti entrano in gioco tutti i mobili che secondo l ‘architetto sarebbe il caso di inserire in quell’ambiente e l’architetto deve anche essere in grado di consigliare i brand più interessanti tra quelli oggi disponibili sul mercato. Non solo, entrano in gioco anche i complementi di arredo. L’architetto deve insomma riuscire ad inserire ogni più piccolo dettaglio al fine di rendere il suo progetto completo.

Per la realizzazione del rendering l’architetto deve ovviamente seguire le richieste del cliente. Deve però …

Ferramenta per mobili

ferramenta per mobili

Ferramenta per mobili: ecco come trovare tutti gli accessori per rendere i mobili eterni

La maggior parte delle persone vorrebbe che gli arredi scelti per la sua casa fossero eterni, che potessero cioè durare per sempre. Se non per sempre, almeno per molti, moltissimi anni. È normale avere un desiderio di questa tipologia. Tutti noi infatti siamo soliti scegliere i mobili per la casa in modo estremamente accurato, pensando ai propri spazi personali e cercando di ottimizzarli al meglio, ma anche e soprattutto pensando al proprio stile di vita e alla propria personalità. Sì, perché la casa è un luogo dove è importante sentirsi del tutto liberi di esprimere se stessi, dove sentisi a proprio agio, accolti a braccia aperte, come in un abbraccio materno. Sì, perché la propria casa è come un rifugio, un’oasi di pace e di relax.

Proprio per questo motivo siamo solidi andare alla ricerca di mobili solidi e realizzati con i migliori materiali, così che sia possibile ottenere la massima resistenza a lungo nel tempo. Anche acquistando i migliori mobili in assoluto, è però possibile che qualche piccolo elemento si rompa ed è lì che entra in gioco la ferramenta per mobili. Ma andiamo per gradi e cerchiamo insieme di fare un po’ di chiarezza sulla questione.

I piccoli elementi che possono rompersi comunque

Anche acquistando i migliori mobili in assoluto, quelli realizzati con i materiali più resistenti, quelli progettati per durare a lungo nel tempo, è però possibile che qualche piccolo elemento si rompa. Alcuni elementi possono rompersi a causa dell’usura, a causa del peso eccessivo che abbiamo messo su quel mobile, a causa di un urto violento e simili. Pensiamo ovviamente alle guide dei cassetti, alle cerniere dei mobili, alle giunzioni, a tutti gli elementi scorrevoli che è più che normale che siano sottoposti ad uno stress davvero eccessivo, alle ruote dei mobili, alle gambe dei tavoli, alle maniglie dei cassetti che vengono utilizzati con maggiore frequenza.

Che fare se questi elementi si rompono

Quando questi piccoli elementi si rompono, molte persone si trovano a vivere una situazione di estrema confusione. Quel mobile che è stato scelto con cura e che si sperava potesse durare per sempre, si è rotto. Quel mobile si è trasformato da un momento all’altro in un rifiuto, in qualcosa che deve essere gettato. No, non è affatto così. Sono infatti disponibili prodotti di ferramenta per mobili

Jeans Wrangler

jeans wrangler

Wrangler jeans Arizona: il punto di partenza per un look casual chic

Molte persone credono che indossare capi di abbigliamento casual, come i jeans Wrangler, significhi alla fine apparire come un po’ troppo trasandati o approssimativi. Niente di più sbagliato. Indossare capi di abbigliamento casual significa semplicemente mettere al primo posto la comodità, avere la comodità insomma come priorità per affrontare ogni giornata al meglio. Indossare capi di abbigliamento casual significa non sentirsi un uomo troppo elegante, troppo sopra le righe, ma prediligere la semplicità in ogni possibile occasione. E questo ovviamente non significa affatto essere trasandati, ma anzi voler apparire chic nonostante la semplicità che si vuole poter perseguire. Affinché sia possibile ottenere tutto questo è di fondamentale importanza evitare di tralasciare i dettagli, perché sono proprio i dettagli che fanno la differenza.

A nostro avviso un uomo che vuole essere casual chic deve necessariamente optare per un buon paio di jeans come punto di partenza per il suo look. Il jeans infatti è un capo di abbigliamento casual per eccellenza, ma è anche semplice che risulti trasandato se se ne acquista una versione economica e di bassa qualità. Meglio optare allora per un paio di jeans di altissimo livello, come i Wrangler jeans Arizona ad esempio. Consigliamo proprio questo jeans perché di qualità, realizzato in modo tale che possa resistere a lungo nel tempo, anche nel caso in cui lo si indossi assiduamente ogni giorno, anche per tutta la giornata. Lo consigliamo perché si tratta di un jeans con gamba a taglio dritto, un vero e proprio classico, anzi potremmo dire un capo di abbigliamento evergreen. Inoltre ha una vita regular, né alta insomma né bassa, proprio per poter garantire un look classico e anche il massimo della comodità possibile in ogni occasione, anche nel caso in cui si voglia indossare una camicia proprio dentro al pantalone.

I Wrangler jeans Arizona sono perfetti se abbinati ad una camicia. Gli uomini che vogliono essere casual chic possono optare per una camicia in jeans, in una tonalità leggermente più chiara o leggermente più scura rispetto ai pantaloni, per una camicia in stile western a quadretti per un look un po’ più rilassato ma comunque chic, per una camicia semplice nera oppure bianca nel caso in cui si desideri un po’ più di raffinatezza. Basta poi una cintura in pelle, un paio di sneaker bianche che risultino ben pulite o …

Arredamenti per bar

arredamenti per bar

Arredamenti per bar: spopola lo stile vintage

Tra gli stili più hot del momento nel mondo dei bar, e più in generale dei locali, c’è sicuramente il vintage. Gli arredamenti per bar in stile vintage consentono ovviamente di garantire ai propri clienti un vero e proprio tuffo indietro nel tempo, ma sempre con uno sguardo verso il futuro, vintage sì insomma ma sempre con un occhio di riguardo all’epoca contemporanea. Riuscire a creare arredamenti per bar vintage che siano in possesso di queste caratteristiche non è affatto semplice. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di offrirvi una serie di consigli da seguire, così da scoprire tutti i dettagli che nel vostro bar vintage non possono assolutamente mancare.

Ecco i nostri consigli:

  • Scegliete sempre un bancone bar vintage capace di diventare il protagonista dell’ambiente. Il bancone del bar è senza alcun dubbio l’elemento che merita di diventare protagonista nel vostro bar. Se volete un bar retrò, dovete quindi assolutamente sceglierne una versione con un intenso animo vintage. Potete optare per un bancone usato, che risale al 1900, e che farete restaurare, ma come è facile capire non è che banconi di questa tipologia siano lì ad attendervi dietro l’angolo. Per vostra fortuna sono oggi disponibili specialisti in arredamento per negozi che vi possono offrire banconi nuovi ma realizzati in stile vintage. A nostro avviso i migliori sono quelli in legno verniciato con effetto anticato.
  • Andate alla ricerca di pezzi di arredo che ricordino il design degli inizi del 900. La fine del 1800 e l’inizio del 1900 hanno segnato un momento di svolta. Stiamo parlando ovviamente della rivoluzione industriale che ha permesso la realizzazione in serie di molte diverse tipologie di oggetti, anche di mobili, sedute e complementi di arredo di design che sino a quel momento erano invece caratterizzati dalla massima artigianalità possibile. Sono pezzi di arredamento difficili da scovare, ma le cui linee per fortuna vengono oggi riprese da molti specialisti in arredi per negozi, così da potervi garantire mobili in stile vintage semplicemente eccezionali, che hanno un sapore retrò capace di emozione i vostri clienti. Il bello di ogni pezzo di design poi è che è in grado di garantire sempre la massima funzionalità possibile. Spesso sono mobili infatti che ottimizzano lo spazio e che hanno anche più di una funzione!
  • Vintage sì, ma sempre anche con dettagli industriali. Avete presente i mobili in stile industriale? Sono mobili

Impresa di pulizie

impresa di pulizie

La nostra impresa di pulizie nasce a Milano dalle costole di un’altra realtà ultra decennale operante nel settore delle pulizie ed inizia il suo percorso nel settore dei servizi di pulizia come agenzia individuale con accortezza e professionalità realizza l’attuale impresa di pulizie allargando gli orizzonti e fissando nuovi obiettivi fino a costituire una imprea oggi molto solida e affermta con numerosi attestati di soddisfazione di molti clienti.

I punti principali della nostra impresa di pulizia sono la serietà, la professionalità, lo staff professionale e l’uso di prodotti biologici.

Siamo riusciti così negli anni a creare una tra le migliori imprese di pulizie a milano e provincia.

La nostra grande forza è il lavorare tutti i giorni con professionalità e qualità oltre che con passione, caratteristiche trasmesse a tutto lo staff delle pulizie che sviluppano in modo eccellente tutti i vari servizi di pulizia, rispettando l’ambiente, i clienti ed i fornitori.

Siamo specializzati nei servizi di pulizia rivolti ad uffici, industrie, condomini, negozi, appartamenti ecc. sia a Milano che in provincia.

La nostra impresa di pulizia eroga servizi di: pulizie, manutenzioni di immobili, lavaggio di tappezzerie e di moquette, noleggio di attrezzature, facchinaggio, giardinaggio, disinfestazione e tanto altro ancora connesso al mantenimento dell’igiene e della pulizia oltre dell’ ottimo stato degli ambienti civili/industriali e di lavoro sia pubblici che privati.

La garanzia dell’alta qualità dei servizi erogati è garantita dalla ultra trentennale esperienza nel settore, alla dinamicità aziendale dovuta alla continua ricerca di sistemi e attrezzature innovative e dalla cura particolare dei seguenti aspetti.…

Calcio giovanile

calcio giovanile

Per la prima volta dal 1934 la Nazionale Italiana di calcio non parteciperà ai Mondiali che si terranno a giugno 2018 in Russia.
Il doppio confronto valido per lo spareggio play-off che gli azzurrini di mister Ventura hanno disputato contro la Svezia nello scorso novembre non ha premiato la nostra Nazione portandosi dietro strascichi negativi sia socio-economici che culturali.

Come risollevarsi da questa tremenda debacle sportiva? In tanti nei giorni successivi hanno “tuonato” che bisogna ripartire da una migliore valorizzazione dei settori giovanili aumentando nel contempo la presenza dei centri tecnici federali, ma cosa anche molto importante saper insegnare maggiormente ai giovani calciatori tecniche di base e tattica.

Ed ecco che, anche nell’ottica di quanto sopra esposto, nasce il portale giovanilinazionali.it., un sito di calcio giovanile che si pone l’obiettivo di valorizzare quanti più giovani promesse possibili attraverso la rubrica “Giovani Talenti”, tenere sempre informato gli utenti sui risultati delle varie categorie Primavera 1 e 2, Berretti, Under 17-16 e 15 A-B, Under 17-16 e 15 Serie C.

Auspichiamo la partecipazione di tantissimi gruppi social che possano interagire con la nostra redazione promuovendo contestualmente la loro pagina attraverso interviste, dibattiti e commenti. L’obiettivo sarà anche quello di far conoscere i campioni del futuro a tanti tifosi che, probabilmente, non hanno in questo momento storico una perfetta conoscenza del calcio giovanile, ma soltanto delle prime squadre.

Non resta allora che collegarvi sul sito www.giovanilinazionali.it: dedicateci un pò di tempo e fiducia, cercheremo di non deludervi!…

Servizio piatti

servizio piatti

Apparecchiare la tavola con eleganza e stile, anche da zero, è difficile ed impegnativo ma per facilitarci il lavoro ci vengono incontro i servizi di piatti a tema disegnati da grandi designer ed aziende di grande valore.

Basta scegliere una fantasia, i decori o la qualità dei materiali di costruzione e in questo modo allestitere la vostra tavola in modo elegante, unico, impeccabile ed originale donando un tocco del vostro gusto e stile per accogliere i vostri amici, parenti ed ospiti in casa vostra.

La qualità e la purezza della porcellana, la versatilità e stile della ceramica e la resistenza dell’arcopal, ogni materiale si adatta o meno alle vostre esigenze, basta selezionare solo quello giusto.

Un servizio piatti rappresenta una serie infinita di elementi decorativi pensati per declinare la tradizione attraverso il rinnovamento di forme, di colori, dalla purezza all’efficienza di materiali pensati, progettati e realizzati per poter durare nel tempo.

Un servizio piatti è un equilibrato mix di stili e forme all’interno del quale il gusto classico e la tradizione della più nobile manifattura del passato, si fondono con il moderno, con il design e la tecnologia.

Ci sono aziende che realizzano servizi di piatti unici che nascono dalla grande tradizione di stile e design Italiano dalla creatività ricercata, tutto questo grazie all’utilizzo di designers italiani ma anche internazionali. All’interno del loro catalogo prodotti si possono trovare oggetti di design unici ed originali da usare nel quotidiano, come piatti e piattini, bicchieri, tazze, che si distinguono l’uno dall’altro dalle forme, dai colori, dall’ idea e nell’uso della materia prima.

Le collezioni di servizi di piatti

Le collezioni si ispirano alla bellezza dal passato, alla tradizione di forme e colori tipici di paesaggi e architetture italiane.

Alcune aziende sono leader mondiali nella produzione di articoli soprattutto in porcellana per un utilizzo da forno, prodotti esclusivamente Made in Italy.
Sono aziende nate per soddisfare un genere di clientela esigente e molto attenta alla cottura del cibo e allo stesso tempo alla presentazione in tavola degli stessi prodotti.

Sono aziende moderne e all’avanguardia, che introducono set di stoviglie e piatti dal design unico ottimi per una tavola molto glamour e moderna, tutto questo grazie alla collaborazione con ormai affermati e di fama internazionale designer.

Sia che acquistiate un servizio di piatti moderno, con dei decori, dalla forma quadrata, colorati oppure di design eleganti, quel che acquisterete alla fine saranno solo e semplicemente …

La lavatrice un elettrodomestico che è cambiato nel corso degli anni diventando sempre più innovativo

ricambi per elettrodomestici

Ci sono alcune tipologie di elettrodomestici che non sono indispensabili: abbiamo ormai l’abitudine di utilizzarli, è vero, ma sappiamo perfettamente che potremmo anche farne a meno sempre che non decidiamo di ottimizzarli allungandogli la vita il più possibile tramite l’acquisto, quando serve, di ricambi per elettrodomestici. Ci sono invece altri elettrodomestici senza i quali non potremmo assolutamente vivere. Non si tratta solo di abitudine, ma anche di velocità e, cosa ancora più importante, di igiene. Tra gli elettrodomestici di questa seconda categoria dobbiamo sicuramente annoverare la lavatrice. Nessuno oggi avrebbe, anche volendo, il tempo di fare il bucato a mano. Siamo tutti sempre molto impegnati infatti e sempre fuori casa. Non solo, fare il bucato a mano significa non riuscire ad eliminare alcune macchie e significa non riuscire ad avere un bucato igienizzato e sicuro al cento per cento.

Con il passare degli anni le lavatrici sono cambiate davvero molto.

Oggi sono disponibili dei modelli di dimensioni davvero molto piccole, perfetti anche per coloro che hanno nella loro abitazione spazi angusti. Il bello è che nonostante le dimensioni, sono comunque molto capienti. In fatto di capienza alcuni modelli sono semplicemente eccezionali: riescono infatti addirittura a lavare ben 12 kg di bucato in una volta sola. Questi ovviamente sono i modelli di lavatrice ideali per le famiglie molto numerose, ma anche per coloro che vogliono lavare in modo autonomo coperte e piumini senza necessariamente portarli in lavanderia. A questa categoria di persone però sorge un dubbio: è importante che l’oblò sia molto ampio, altrimenti questa biancheria non riuscirà comunque ad entrare in lavatrice. Ma anche questo oggi non è più un problema: i nuovi modelli hanno oblò immensi e realizzati in modo tale che inserire il bucato sa davvero un gioco da ragazzi. Sono alti inoltre, in modo da permettere di compiere questa operazione senza difficoltà anche alle persone anziane che così infatti non devono piegarsi in modo eccessivo come invece accadeva un tempo con i modelli di qualche anno fa.

I cambiamenti che le lavatrici hanno subito nel corso degli anni sono ancora molti: ci sono modelli con un piccolo sportello per poter aggiungere qualche capo anche quando il lavaggio è ormai iniziato, modelli che hanno programmi personalizzabili e il timer, altri che sono in possesso della funzione asciugatrice. Ed è impossibile ovviamente dimenticare i molti modelli con apertura dall’alto, in stile americano. Si stanno diffondendo in modo sempre …

Arredamenti per la casa

Arredamenti

Arredamenti Torino – https://arredamentitorino.org

La scelta dell’arredamento giusto per la propria casa è di fondamentale importanza per avere un’abitazione accogliente, in linea con i propri gusti stilistici, piena di calore, funzionale e in grado di soddisfare le proprie esigenze. Esistono soluzioni d’arredo quasi infinite che adottano materiali, rivestimenti, mobili e complementi molto diversi tra loro: l’obiettivo è scegliere elementi che si adattino all’intero complesso in maniera armonica, equilibrata e in grado di valorizzare le caratteristiche dell’abitazione stessa. Innanzitutto bisogna valutare quale stile adottare, tenendo in considerazione sia i propri gusti che le dimensioni delle stanze, la loro disposizione e la quantità di luce naturale. Ad esempio nelle abitazioni di ridotta metratura è fondamentale ottimizzare gli spazi, adottando soluzioni salvaspazio e accorgimenti per un effetto di dilatazione ottica. Di conseguenza si consiglia di optare per colori chiari e luminosi, arredi dal design moderno, linee essenziali e minimali e mobili multifunzionali.

Se invece si hanno a disposizione stanze di medie e grandi dimensioni, è possibile avere una maggiore libertà di scelta sia per quanto riguarda lo stile che per le soluzioni d’arredamento. Infatti si può anche dare spazio alla propria fantasia e creatività, tuttavia mantenendo al tempo stesso una certa coerenza nella scelta dei pezzi d’arredi, così da avere risultati di grande impatto. La decisione si mixare stili diversi deve essere messa in atto con grande attenzione per evitare effetti contrasto stridenti e di dubbio gusto. Inoltre bisogna valutare le caratteristiche dell’abitazione stessa. Ad esempio ambienti rustici, case di campagna oppure stanze caratterizzate da travi a vista sono perfette se arredate in stile country o provenzale.

Quando si sceglie l’arredamento per la propria casa è necessario valutare anche il numero e le dimensioni dei mobili e dei complementi d’arredo. Infatti è bene non riempire eccessivamente le stanze e creare ambienti sovraffollati, opprimenti e poco funzionali. Questo accorgimento vale anche per gli oggetti d’arredamento e i soprammobili: ogni elemento, anche il più insignificante, deve inserirsi in maniera armonica nel contesto e avere una determinata collocazione. In questo modo si evita di creare confusione e si dona all’ambiente una sensazione di ordine. Anche i tessili vanno scelti con cura, magari creando richiami piacevoli tra il colore dei rivestimenti delle sedute o dei copriletti e quello delle tende.…

Sicurezza sul luogo del lavoro

corso carrelli elevatori

Ormai gli italiani lo sanno bene: avere un luogo di lavoro dove recarsi ogni giorno è un vero e proprio privilegio visto che a causa della crisi economica sono molte le persone che non hanno un impiego fisso. E forse è anche per questo motivo che i lavoratori si trovano oggi a sentirsi piacevolmente felici di svegliarsi ogni giorno per lavorare, nonostante ovviamente il periodo delle ferie sia quello più amato per tutti! C’è però sempre una preoccupazione che aleggia sulla testa di tutti i lavoratori: la paura di potersi infortunare o ammalare proprio a causa di quel lavoro.

Le normative che riguardano la sicurezza sul luogo di lavoro permettono, grazie anche a corsi sulla sicurezza come il corso macchine movimento terra o corso carrelli elevatori però di dormire sonni tranquilli e di andare a lavorare ogni giorno senza grandi preoccupazioni. Queste normative obbligano infatti tutte le aziende ad avere delle infrastrutture, degli edifici, dei macchinari sicuri e di ultima generazione e obbligano a controlli continui dell’aria, della rumorosità e di ogni altro dettaglio che potrebbe arrecare in qualche modo danno.

Sicurezza sul lavoro per aziende

Le aziende vengono informate su tutte le possibile misure di prevenzione che, se messe in atto in modo corretto, permettono di prevenire ogni infortunio o incidente. Ovviamente queste informazioni devono necessariamente essere date ad ogni lavoratore, anche ai semplici collaboratori, anche a coloro che già sanno che resteranno in azienda per appena pochi mesi soltanto. Sono infatti obbligatori per legge dei corsi di formazione sulla sicurezza per rendere ogni lavoratore consapevole dei rischi, del modo migliore per evitarli e anche di come intervenire in caso di problemi di ogni tipologia. Vi è sempre anche un lavoratore responsabile della sicurezza sul posto di lavoro. Lui avrà una formazione molto più complessa e completa rispetto agli altri e dovrà cercare di rendere giorno dopo giorno il posto di lavoro sempre più sicuro. Gestirà ogni situazione e sarà un vero e proprio punto di riferimento per tutti.

I corsi di formazione, sia quelli per il responsabile che quelli per gli altri lavoratori, prevedono un’infarinatura generale sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, ma prevedono anche una sezione dedicata esclusivamente a quella particolare tipologia di azienda. Ogni azienda infatti è un mondo a parte, con i suoi strumenti, con i suoi prodotti, con i suoi rischi, ed è quindi assolutamente necessario che i lavoratori sappiano muoversi al suo interno …