Latest Posts

Aste giudiziarie

Aste giudiziarie: di cosa si tratta e chi può prendervi parte

Purtroppo può capitare che una società oppure un privato abbiano dei debiti insoluti, che proprio non hanno modo di ripagare. Ecco allora che alcuni loro beni, compresi ovviamente i beni immobili, possono essere sottoposti ad una vendita forzata. Con la vendita di questi beni, si ha modo di ripagare i debiti contratti. Molte persone credono che non tutti possano accedere alle aste giudiziarie. Invece non è affatto così. Tutti i cittadini possono partecipare ad un’asta, senza eccezioni di sorta. In realtà sono molte altre le credenze diffuse sulle aste giudiziarie, che creano confusione. Cerchiamo di fare insieme un po’ di chiarezza sulla questione.

Aste giudiziarie, perché vale la pena tentare questa strada

Viene naturale chiedersi perché un cittadino dovrebbe scegliere un’asta giudiziaria per investire sul mattone. La domanda è legittima visto che oggi come oggi sono disponibili in ogni città italiana decine e decine, se non centinaia, di beni immobili in vendita tra cui scegliere.

La risposta è semplice. Di solito infatti si possono acquistare con le aste giudiziarie delle case di elevatissimo valore, ma ad un prezzo nettamente inferiore rispetto a quello che avrebbero a cose normali. Certo, c’è bisogno di una buona dose di fortuna, ma il punto del discorso è proprio questo, la possibilità di risparmiare.

Nel comune pensare, si crede che i beni all’asta siano tutti necessariamente in pessimo stato. Non è affatto così. All’asta giudiziaria possono arrivare anche beni in perfetto stato, anzi beni semplicemente impeccabili e che non hanno bisogno neanche del più piccolo lavoro di ristrutturazione o ammodernamento. Niente male, non è forse vero? …

Crowdfunding immobiliare

Crowdfunding immobiliare: investire nel mattone anche se non si hanno ingenti capitali a disposizione

Come tutti ben sanno gli investimenti immobiliari sono da sempre considerati come i migliori in assoluto, quelli più sicuri, quelli che portano sempre ad un certo tipo di guadagno. Certo, ci sono dei periodi in cui il mercato immobiliare vive delle vere e proprie crisi, anche piuttosto intense, ma la storia ci insegna che sono sempre crisi passeggere e che tutto poi nel corso di qualche anno appena si risolverà per il meglio. Il problema però è che gli investimenti immobiliari non sono di certo adatti a tutti. Perché sono adatti a tutti? E come investire anche quando sembra impossibile riuscire nell’impresa? Cerchiamo di rispondere insieme a queste domande.

Investire nel mattone, perché non è una scelta adatta a tutti

È necessario avere ingenti somme a disposizione sul proprio conto corrente per acquistare così su due piedi un bene immobile. In alternativa è necessario che la propria banca offra un mutuo senza troppi problemi e senza richiedere chissà che genere di garanzie. Non tutti possono vantare questi due benefici. Anzi Per molte persone questo è del tutto impossibile.

Che fare? Eliminare alla radice l’idea di investire nel mattone? Assolutamente no, con il crowdfunding immobiliare è possibile investire nel mattone anche nel caso in cui non si abbiano ingenti capitali, anche nel caso in cui le banche non siano disposte ad accendere un mutuo, anche nel caso di cattivi pagatori che mai verrebbero presi in considerazione da una banca o da un istituto di credito. …

Sbiancamento denti

sbiancamento denti

Sbiancamento denti: quale tecnica scegliere?

Sbiancamento denti, sono sempre più numerose le persone che vogliono sottoporsi a questo trattamento. Pensare che si tratti di mera estetica è ovviamente del tutto sbagliato. Quando il sorriso non è bianco e splendente infatti ne va anche della propria autostima, con l’impossibilità di sentirsi a proprio agio in mezzo agli altri. 

Per sbiancare i denti, si utilizzano di solito il perossido di idrogeno oppure perossido di carbamide. I perossidi infatti possono legarsi alle sostanze che hanno causato le macchie sui denti, così da eliminarle in modo efficace. Il trattamento può essere effettuato sui denti vitali, così come sui denti devitalizzati, ma non risulta efficace su ogni tipologia di macchia. Le macchie infatti che possono essere eliminate in modo estremamente semplice sono quelle tendenti al giallo oppure al marrone. Più difficile invece è ottenere un buon risultato sulle macchie grigie, che comunque tendono a diventare meno evidenti.


Sbiancamento denti alla poltrona

Lo sbiancamento denti alla poltrona è quello che può essere effettuato direttamente presso il proprio studio dentistico di fiducia. Permette di eliminare in modo efficace le pigmentazioni che si sono venute a creare su tutti i denti. Ovviamente può anche essere effettuato solo su alcuni elementi, nel caso in cui le macchie siano concentrate in alcune zone e non su tutta l’arcata dentale. Già dopo la prima seduta di sbiancamento alla poltrona è possibile notare dei risultati eccellenti, ma ovviamente in caso di macchie ostinate potrebbero essere necessarie più sedute.

Il dentista provvedere ad applicare sui denti un apposito gel a base di perossido di idrogeno, con una concentrazione al 35%. Il perossido è attivato dalla luce, che può essere una luce alogena, una luce laser oppure una luce led. I pigmenti vanno così incontro ad ossidazione. Ecco quindi che i denti appaiono immediatamente più bianchi. Questi trattamenti non sono lunghi. Di solito infatti 40 minuti sono sufficienti. Non sono neanche così costosi come molte persone vogliono credere.


Trattamento domiciliare con le mascherine

Molti dentisti oggi effettuano anche lo sbiancamento domiciliare. Il dentista prepara cioè delle mascherine appositamente riempite con un gel con base di perossido di idrogeno. In questo caso la concentrazione è però più bassa, pari infatti al 10%.

Le mascherine sono preparate dal dentista, ma non sono applicate in studio. Il paziente le applica in modo autonomo a casa, portandole di solito per una notte intera. Si tratta di …

Emorroidi intervento

emorroidi intervento

Emorroidi intervento: niente paura, si tratta di interventi di routine semplici e veloci!

Quando si pensa all’intervento sulle emorroidi, la mente corre subito ad un lungo intervento chirurgico che può comportare un dolore intenso, soprattutto in fase post operatoria, e un altrettanto intenso sanguinamento. Quello che viene chiamato intervento di emorroidectomia è però oggi sempre meno eseguito, se non in rari casi. Emorroidi intervento, che cosa si intende allora oggi? Oggi quando si parla di intervento alle emorroidi si fa riferimento soprattutto al laser, alla legatura o alla crioterapia. Sono interventi di routine, semplici, veloci e che non comportano grandi conseguente negative. Non c’è niente insomma di cui avere paura.

Legatura delle emorroidi

La legatura delle emorroidi intervento è uno degli interventi in assoluto più semplici e veloci, con una buona efficacia. In pratica si va ad inserire alla base delle emorroidi una sorta di fascia elastica. La fascia stringe, permettendo di eliminare il coagulo di sangue che si è venuto a formare, permettendo di far sì che le emorroidi non risultino più gonfie. Nel caso di emorroidi esterne inoltre, sgonfiandosi tornano al loro posto senza neanche la necessità di un ulteriore intervento manuale.

Come ogni medaglia che si rispetti, c’è in questo caso però una doppia faccia. Il problema infatti è che spesso capita che le legature scivolino dal loro alloggio prima del tempo. Le emorroidi intervento magari iniziano a scongelarsi, ma non arrivano a sgonfiarsi del tutto. Proprio per questo motivo potrebbe essere necessario intervenire più volte.

Crioterapia selettiva

È molto più efficace la crioterapia selettiva rispetto alla legatura in realtà. Il procedimento è più o meno lo stesso, solo che dopo la legatura si applica una sonda crioterapica, ad una temperatura bassissima di -100°C. Ecco che in pochi minuti è possibile ottenere una risoluzione del problema, alla radice, senza recidive nel corso del breve periodo, senza dolore di alcun genere.

A differenza di ciò che molte persone credono, si tratta di un intervento ambulatoriale che si effettua in pochi minuti, che non ha bisogno di alcuna preparazione. Dopo l’intervento inoltre è possibile tornare a casa con i propri mezzi. Si torna immediatamente alla normalità, ovviamente prestando attenzione all’attività fisica e agli sforzi per un primo periodo e curando in modo adeguato la propria alimentazione.

Intervento con il laser

Infine è importante ricordare il trattamento con il laser, che può essere effettuato sulle emorroidi sino al 3° …

Psicologo Como

psicologo como

Un aiuto concreto da parte di uno psicologo

Moltissime persone in tutto il mondo hanno trovato, o trovano, sollievo dalla depressione (ad esempio) e altre difficoltà emotive e comportamentali attraverso la terapia con uno psicologo como specializzato. Molte persone invece non vanno in terapia perchè hanno difficoltà nell’accettare il bisogno di vedere uno psicologo per superare i propri problemi, sia individuali che di coppia.

Vogliamo oggi fornire alcune informazioni utili di di base per aiutare le persone a trarre vantaggio da una teriapia psicologica.

Perché le persone chiedono aiuto allo psicologo ?

Uno psicologo como è una figura professionale, specializzata, richiesta quando c’è bisogno di una terapia che aiuti le persone a capire, ad esempio, i loro sentimenti assistendoli nel proporre un cambiamento con l’obiettivo di migliorare la persona e risolvere i problemi manifestati. Secondo vari studi internazionali circa il 20 – 25 per cento della popolazione adulta soffre ad un certo punto della propria vita di depressione o ansia.Spesso le persone incorrono nella terapia di uno psicologo quando cominciano a manifestare un senso opprimente e prolungato di tristezza e di impotenza con calo ulteriore di speranza e sentimenti positivi nella loro vita.

Queste difficoltà emotive rendono difficile la vita di tutti i giorni, ad esempio, non riescono più a concentrarsi sulle proprie attività giornaliere o sul lavoro, ad esempio, soffrendo così di conseguenza. Tutto questo provoca inoltre sentimenti e comportamenti dannosi non solo per se stessi ma anche per tutte le persone che li circondano. Esempio: chi beve troppo alcol diventa eccessivamente aggressivo oppure diventano molto infastiditi nella condivisione di difficoltà emotive dei propri familiari o amici.

La terapia di uno psicologo como agisce su questi e altri problemi e consinste nel ridurre efficacemente la depressione e l’ansia dei pazienti, ma non solo cerca anche di ridurre tutti i vari sintomi connessi come il dolore, la stanchezza o la nausea.

Ultimi studi inoltre indicano che la salute emotiva e fisica vanno di pari passo insieme ed essendo molto legate tra loro la terapia mentale può migliorare anche lo stato di salute generale di una persona. Moltre prove a suffragio di ciò indicano che molte persona in cura da uno psicologo hanno uno stato di salute generale migliore rispetto a soggetti non tratti emotivamente da specialisti. Più della metà delle persone trattate psicologicamente, dimostrano alcuni studi, milgiorano notevolmente già dopo circa 8 sessioni di terapia.

Le terapie che uno psicologo …

Arredamenti per negozi

arredamenti per negozi
arredamenti per negozi


Ormai siamo abituati ad utilizzare i computer ogni giorno per qualsiasi tipo di necessità. Ma è doveroso ricordare che solo fino a qualche decina di anni fa questa per noi era ancora mera fantascienza. Quelli erano tempi piuttosto duri per gli architetti, che erano costretti infatti a realizzare, per i loro arredamenti per negozi,  le loro proposte d’ arredamento d’interni a mano. Avere una buona dimestichezza quindi con il disegno a mano libera era per un architetto davvero molto importante, l’unico modo infatti che avevano a disposizione per riuscire a descrivere in ogni più piccolo dettaglio il suo progetto e per renderlo accattivante agli occhi del cliente. Dobbiamo ammettere però che questi disegni non permettevano di capire fino … Dobbiamo ammettere però che questi disegni non permettevano di capire fino in fondo come quell’ambiente sarebbe cambiato grazie ai lavori e alla scelta dell’arredamento. Oggi per fortuna la progettazione può fare affidamento sui rendering.

I rendering interni sono realizzazioni grafiche realizzate direttamente al computer in tre dimensioni. Utilizzare i programmi per la creazione dei redering non è affatto semplice, ma questi software hanno permesso anche agli architetti che non hanno una buona manualità di riuscire a descrivere il loro progetto al meglio. Non c’è anzi bisogno di molte descrizioni, le immagini infatti parlano da sole. Sembrano vere e proprie fotografie tanto sono realistiche e non c’è bisogno quindi di lasciarsi andare a grandi voli d’immaginazione, il progetto è li davanti ai vostri occhi e potete veramente toccarlo con mano.

Grazie ai rendering d’interni è possibile avere un’idea molto chiara dei lavori di ristrutturazione che dovranno essere messi in atto e di capire come andranno a modificare l’ambiente, del modo in cui l’ambiente appare a seconda delle condizioni di luce disponibili e di quali siano i colori piu adatti per rivalutare quello spazio nel miglior modo possibile. Si ottiene un’idea altrettanto chiara anche dell’arredamento; in un rendering infatti entrano in gioco tutti i mobili che secondo l ‘architetto sarebbe il caso di inserire in quell’ambiente e l’architetto deve anche essere in grado di consigliare i brand più interessanti tra quelli oggi disponibili sul mercato. Non solo, entrano in gioco anche i complementi di arredo. L’architetto deve insomma riuscire ad inserire ogni più piccolo dettaglio al fine di rendere il suo progetto completo.

Per la realizzazione del rendering l’architetto deve ovviamente seguire le richieste del cliente. Deve però …

Ferramenta per mobili

ferramenta per mobili

Ferramenta per mobili: ecco come trovare tutti gli accessori per rendere i mobili eterni

La maggior parte delle persone vorrebbe che gli arredi scelti per la sua casa fossero eterni, che potessero cioè durare per sempre. Se non per sempre, almeno per molti, moltissimi anni. È normale avere un desiderio di questa tipologia. Tutti noi infatti siamo soliti scegliere i mobili per la casa in modo estremamente accurato, pensando ai propri spazi personali e cercando di ottimizzarli al meglio, ma anche e soprattutto pensando al proprio stile di vita e alla propria personalità. Sì, perché la casa è un luogo dove è importante sentirsi del tutto liberi di esprimere se stessi, dove sentisi a proprio agio, accolti a braccia aperte, come in un abbraccio materno. Sì, perché la propria casa è come un rifugio, un’oasi di pace e di relax.

Proprio per questo motivo siamo solidi andare alla ricerca di mobili solidi e realizzati con i migliori materiali, così che sia possibile ottenere la massima resistenza a lungo nel tempo. Anche acquistando i migliori mobili in assoluto, è però possibile che qualche piccolo elemento si rompa ed è lì che entra in gioco la ferramenta per mobili. Ma andiamo per gradi e cerchiamo insieme di fare un po’ di chiarezza sulla questione.

I piccoli elementi che possono rompersi comunque

Anche acquistando i migliori mobili in assoluto, quelli realizzati con i materiali più resistenti, quelli progettati per durare a lungo nel tempo, è però possibile che qualche piccolo elemento si rompa. Alcuni elementi possono rompersi a causa dell’usura, a causa del peso eccessivo che abbiamo messo su quel mobile, a causa di un urto violento e simili. Pensiamo ovviamente alle guide dei cassetti, alle cerniere dei mobili, alle giunzioni, a tutti gli elementi scorrevoli che è più che normale che siano sottoposti ad uno stress davvero eccessivo, alle ruote dei mobili, alle gambe dei tavoli, alle maniglie dei cassetti che vengono utilizzati con maggiore frequenza.

Che fare se questi elementi si rompono

Quando questi piccoli elementi si rompono, molte persone si trovano a vivere una situazione di estrema confusione. Quel mobile che è stato scelto con cura e che si sperava potesse durare per sempre, si è rotto. Quel mobile si è trasformato da un momento all’altro in un rifiuto, in qualcosa che deve essere gettato. No, non è affatto così. Sono infatti disponibili prodotti di ferramenta per mobili

Jeans Wrangler

jeans wrangler

Wrangler jeans Arizona: il punto di partenza per un look casual chic

Molte persone credono che indossare capi di abbigliamento casual, come i jeans Wrangler, significhi alla fine apparire come un po’ troppo trasandati o approssimativi. Niente di più sbagliato. Indossare capi di abbigliamento casual significa semplicemente mettere al primo posto la comodità, avere la comodità insomma come priorità per affrontare ogni giornata al meglio. Indossare capi di abbigliamento casual significa non sentirsi un uomo troppo elegante, troppo sopra le righe, ma prediligere la semplicità in ogni possibile occasione. E questo ovviamente non significa affatto essere trasandati, ma anzi voler apparire chic nonostante la semplicità che si vuole poter perseguire. Affinché sia possibile ottenere tutto questo è di fondamentale importanza evitare di tralasciare i dettagli, perché sono proprio i dettagli che fanno la differenza.

A nostro avviso un uomo che vuole essere casual chic deve necessariamente optare per un buon paio di jeans come punto di partenza per il suo look. Il jeans infatti è un capo di abbigliamento casual per eccellenza, ma è anche semplice che risulti trasandato se se ne acquista una versione economica e di bassa qualità. Meglio optare allora per un paio di jeans di altissimo livello, come i Wrangler jeans Arizona ad esempio. Consigliamo proprio questo jeans perché di qualità, realizzato in modo tale che possa resistere a lungo nel tempo, anche nel caso in cui lo si indossi assiduamente ogni giorno, anche per tutta la giornata. Lo consigliamo perché si tratta di un jeans con gamba a taglio dritto, un vero e proprio classico, anzi potremmo dire un capo di abbigliamento evergreen. Inoltre ha una vita regular, né alta insomma né bassa, proprio per poter garantire un look classico e anche il massimo della comodità possibile in ogni occasione, anche nel caso in cui si voglia indossare una camicia proprio dentro al pantalone.

I Wrangler jeans Arizona sono perfetti se abbinati ad una camicia. Gli uomini che vogliono essere casual chic possono optare per una camicia in jeans, in una tonalità leggermente più chiara o leggermente più scura rispetto ai pantaloni, per una camicia in stile western a quadretti per un look un po’ più rilassato ma comunque chic, per una camicia semplice nera oppure bianca nel caso in cui si desideri un po’ più di raffinatezza. Basta poi una cintura in pelle, un paio di sneaker bianche che risultino ben pulite o …

Arredamenti per bar

arredamenti per bar

Arredamenti per bar: spopola lo stile vintage

Tra gli stili più hot del momento nel mondo dei bar, e più in generale dei locali, c’è sicuramente il vintage. Gli arredamenti per bar in stile vintage consentono ovviamente di garantire ai propri clienti un vero e proprio tuffo indietro nel tempo, ma sempre con uno sguardo verso il futuro, vintage sì insomma ma sempre con un occhio di riguardo all’epoca contemporanea. Riuscire a creare arredamenti per bar vintage che siano in possesso di queste caratteristiche non è affatto semplice. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di offrirvi una serie di consigli da seguire, così da scoprire tutti i dettagli che nel vostro bar vintage non possono assolutamente mancare.

Ecco i nostri consigli:

  • Scegliete sempre un bancone bar vintage capace di diventare il protagonista dell’ambiente. Il bancone del bar è senza alcun dubbio l’elemento che merita di diventare protagonista nel vostro bar. Se volete un bar retrò, dovete quindi assolutamente sceglierne una versione con un intenso animo vintage. Potete optare per un bancone usato, che risale al 1900, e che farete restaurare, ma come è facile capire non è che banconi di questa tipologia siano lì ad attendervi dietro l’angolo. Per vostra fortuna sono oggi disponibili specialisti in arredamento per negozi che vi possono offrire banconi nuovi ma realizzati in stile vintage. A nostro avviso i migliori sono quelli in legno verniciato con effetto anticato.
  • Andate alla ricerca di pezzi di arredo che ricordino il design degli inizi del 900. La fine del 1800 e l’inizio del 1900 hanno segnato un momento di svolta. Stiamo parlando ovviamente della rivoluzione industriale che ha permesso la realizzazione in serie di molte diverse tipologie di oggetti, anche di mobili, sedute e complementi di arredo di design che sino a quel momento erano invece caratterizzati dalla massima artigianalità possibile. Sono pezzi di arredamento difficili da scovare, ma le cui linee per fortuna vengono oggi riprese da molti specialisti in arredi per negozi, così da potervi garantire mobili in stile vintage semplicemente eccezionali, che hanno un sapore retrò capace di emozione i vostri clienti. Il bello di ogni pezzo di design poi è che è in grado di garantire sempre la massima funzionalità possibile. Spesso sono mobili infatti che ottimizzano lo spazio e che hanno anche più di una funzione!
  • Vintage sì, ma sempre anche con dettagli industriali. Avete presente i mobili in stile industriale? Sono mobili

Impresa di pulizie

impresa di pulizie

La nostra impresa di pulizie nasce a Milano dalle costole di un’altra realtà ultra decennale operante nel settore delle pulizie ed inizia il suo percorso nel settore dei servizi di pulizia come agenzia individuale con accortezza e professionalità realizza l’attuale impresa di pulizie allargando gli orizzonti e fissando nuovi obiettivi fino a costituire una imprea oggi molto solida e affermta con numerosi attestati di soddisfazione di molti clienti.

I punti principali della nostra impresa di pulizia sono la serietà, la professionalità, lo staff professionale e l’uso di prodotti biologici.

Siamo riusciti così negli anni a creare una tra le migliori imprese di pulizie a milano e provincia.

La nostra grande forza è il lavorare tutti i giorni con professionalità e qualità oltre che con passione, caratteristiche trasmesse a tutto lo staff delle pulizie che sviluppano in modo eccellente tutti i vari servizi di pulizia, rispettando l’ambiente, i clienti ed i fornitori.

Siamo specializzati nei servizi di pulizia rivolti ad uffici, industrie, condomini, negozi, appartamenti ecc. sia a Milano che in provincia.

La nostra impresa di pulizia eroga servizi di: pulizie, manutenzioni di immobili, lavaggio di tappezzerie e di moquette, noleggio di attrezzature, facchinaggio, giardinaggio, disinfestazione e tanto altro ancora connesso al mantenimento dell’igiene e della pulizia oltre dell’ ottimo stato degli ambienti civili/industriali e di lavoro sia pubblici che privati.

La garanzia dell’alta qualità dei servizi erogati è garantita dalla ultra trentennale esperienza nel settore, alla dinamicità aziendale dovuta alla continua ricerca di sistemi e attrezzature innovative e dalla cura particolare dei seguenti aspetti.…