Arredamenti per bar

arredamenti per bar

Arredamenti per bar: spopola lo stile vintage

Tra gli stili più hot del momento nel mondo dei bar, e più in generale dei locali, c’è sicuramente il vintage. Gli arredamenti per bar in stile vintage consentono ovviamente di garantire ai propri clienti un vero e proprio tuffo indietro nel tempo, ma sempre con uno sguardo verso il futuro, vintage sì insomma ma sempre con un occhio di riguardo all’epoca contemporanea. Riuscire a creare arredamenti per bar vintage che siano in possesso di queste caratteristiche non è affatto semplice. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di offrirvi una serie di consigli da seguire, così da scoprire tutti i dettagli che nel vostro bar vintage non possono assolutamente mancare.

Ecco i nostri consigli:

  • Scegliete sempre un bancone bar vintage capace di diventare il protagonista dell’ambiente. Il bancone del bar è senza alcun dubbio l’elemento che merita di diventare protagonista nel vostro bar. Se volete un bar retrò, dovete quindi assolutamente sceglierne una versione con un intenso animo vintage. Potete optare per un bancone usato, che risale al 1900, e che farete restaurare, ma come è facile capire non è che banconi di questa tipologia siano lì ad attendervi dietro l’angolo. Per vostra fortuna sono oggi disponibili specialisti in arredamento per negozi che vi possono offrire banconi nuovi ma realizzati in stile vintage. A nostro avviso i migliori sono quelli in legno verniciato con effetto anticato.
  • Andate alla ricerca di pezzi di arredo che ricordino il design degli inizi del 900. La fine del 1800 e l’inizio del 1900 hanno segnato un momento di svolta. Stiamo parlando ovviamente della rivoluzione industriale che ha permesso la realizzazione in serie di molte diverse tipologie di oggetti, anche di mobili, sedute e complementi di arredo di design che sino a quel momento erano invece caratterizzati dalla massima artigianalità possibile. Sono pezzi di arredamento difficili da scovare, ma le cui linee per fortuna vengono oggi riprese da molti specialisti in arredi per negozi, così da potervi garantire mobili in stile vintage semplicemente eccezionali, che hanno un sapore retrò capace di emozione i vostri clienti. Il bello di ogni pezzo di design poi è che è in grado di garantire sempre la massima funzionalità possibile. Spesso sono mobili infatti che ottimizzano lo spazio e che hanno anche più di una funzione!
  • Vintage sì, ma sempre anche con dettagli industriali. Avete presente i mobili in stile industriale? Sono mobili che hanno un sapore retrò, ma che allo stesso tempo risultano molto contemporanei, sempre caratterizzati da linee minimal, semplici e geometriche, solitamente in possesso di elementi in legno o in metallo abbinati alla trasparenza del vetro. Inserendo nel vostro bar anche mobili di questa tipologia, riuscirete a creare una sorta di ponte, di connessione, tra il passato e il presente, mantenendo lo stile vintage ma con un occhio di riguardo al gusto odierno.
  • Il vostro bar vintage deve assolutamente prendere in considerazione anche le nuove tecnologie e l’innovazione. Volete creare un bar vintage che sia in possesso di atmosfere autentiche, possiamo capirlo. Ma questo non significa affatto che le nuove tecnologie non devono fare ingresso nel vostro bar, pena il rischio di non riuscire a portare avanti il vostro lavoro al meglio. Avete bisogno delle nuove tecnologie e delle migliori innovazione per la vetrina dove andrete a mettere in esposizione i pezzi dolci per la prima colazione, i pasticcini e le torte oppure per i frigo per le bottiglie di spumante, champagne, vino, giusto per fare alcuni esempi. Avete anche bisogno di metodi innovativi per le ordinazioni, soprattutto se il vostro bar offrirà anche aperitivi, pranzo veloci e cene.